MULTIMEDIALITA'


 
  

Nel nostro Istituto è attivo da alcuni anni un Progetto Attività Multimediali che si prefigge alcuni scopi:

  • promozione e diffusione delle nuove tecnologie nel campo della comunicazione;
  • acquisizione di competenze, da parte di docenti e studenti, per la creazione di materiali da utilizzare sia a fini scolastici sia per altre attività;
  • promozione e diffusione, all’interno della scuola e in realtà esterne, dei lavori prodotti dagli studenti e dal personale docente e non.

A questo scopo sono stati organizzati alcuni corsi di aggiornamento per il personale scolastico, sia a livello base (Storia e multimedialità, Corso base sulla multimedialità), sia a livello più avanzato (Visual Basic, Dreamweaver 4, Director 8).

Negli ultimi anno all’interno del nostro istituto sono stati prodotti alcuni lavori multimediali che hanno ottenuto riconoscimenti anche all’esterno; in particolare vorremmo ricordare il Progetto Erbarea, Feudalesimo e il Progetto Globe.

 

Nel corso dell’anno scolastico 1999/2000 la classe 2 C, coordinata dalla professoressa Cristina Nesi ha prodotto un ipertesto multimediale di storia che ha partecipato al concorso europeo Perseo Multimedia Festival 2000, vincendo il premio del pubblico.
Il lavoro stato anche pubblicato su cd-rom.
 

Il 27 febbraio 2002 siamo stati ospiti al TED, presso la Fiera di Genova fra le postazioni Poster, riservate ai progetti delle scuole; in questa occasione abbiamo presentato le ultime versioni del CD e del sito Web del Progetto Erbarea.
Accanto un’immagine della nostra postazione.

 
Nell’aprile 2002 abbiamo partecipato al 4° Mediashow, svoltosi a Melfi (PZ).
In questa occasione un nostro alunno ha concorso, insieme a studenti provenienti da altre scuole italiane e da alcuni paesi stranieri, alle Olimpiadi della Multimedialità.
L’insegnante, oltre a seguire il corso di aggiornamento su tematiche multimediali, ha potuto presentare il Progetto Erbarea.
 
Nel corso dell’anno scolastico 2001/02, all’interno del Progetto Ciak, le classi II A, II C e II E hanno realizzato alcuni lavori, facendo uso di riprese video e montaggio digitale; alcuni di questi lavori, che avevano come tematica il tempo, partecipano al Perseo Multimedia Festival 2002, al Global Junior Challenge, al Festival Visionaria 2002 di Siena e al concorso Corti a Firenze.
 

Uno dei cortometraggi, “Secondo noi, il tempo”, realizzato dalla classe II E, ha vinto recentemente il I premio della sezione Scuole del concorso Corti a Firenze ed è stato selezionato per la semifinale del Perseo Multimedia Festival 2002 partecipando quindi anche a Netd@ys Europe 2002.

 

Nel corso dell'anno scolastico 2006/2007, all'interno del progetto "Dentro lo schermo", la classe II F ha realizzato il cortometraggio "La sentinella" che si è classificato al secondo posto nella sezione Fiction del Concorso Premio Pastrone che si è svolto ad Asti in ottobre 2008.

Da ormai sei anni il nostro istituto continua a bandire il concorso, riservato agli alunni di tutte le classi e indirizzi, sul tema della multimedialità; lo scopo, oltre a quello di stimolare la creazione di lavori multimediali da parte degli studenti, è anche quello di selezionare gli studenti che parteciperanno alle Olimpiadi della Multimedialità di Melfi a cui il nostro istituto partecipa dal 2002.

Qui potete trovare il bando del concorso contenente le modalità e le scadenze per partecipare.

Se invece volete vedere qualcuno dei lavori prodotti negli anni scorsi eccone alcuni potete andare a questa pagina.

Nell'anno scolastico 2008/2009 sono risultati ai primi due posti Davide Bagnoli e Marco Foggi che hanno partecipato alle Olimpiadi della Multimedialità di Melfi dal 27 al 29 marzo, accompagnati dalla prof.ssa Carla Lami.
I lavori che hanno presentato erano “Il motivo per cui esploriamo” di Davide Bagnoli e “Astronomia” di Marco Foggi che si è classificato al 4° posto su 130 concorrenti.

 

Nel corso dell'anno scolastico 2008/2009, all'interno del progetto "Dentro lo schermo", la classe II C ha realizzato il cortometraggio "Nuvole in vendita" che è stato selezionato per la finale della IV Edizione del Festival Internazionale di Cortometraggi “Per un pugno di corti” di Castro del Volsci (Fr) e si è classificato al primo posto nella sezione delle scuole secondarie superiori del Concorso “XVII Biennale del Cinema e della Multimedialità dei Ragazzi” di Pisa.

 

Un altro cortometraggio "Dove io finisco e tu cominci" è stato prodotto dalle classi II D e II E all'interno del progetto "Sbulloniamoci" ed è stato selezionato per partecipare al X Concorso Nazionale "Sottodiciotto Filmfestival" di Torino, ha vinto il Concorso Nazionale "Penne e video sconosciuti" di Abbadia San Salvatore (Siena), ha ottenuto la menzione speciale alla IV Edizione del Festival Internazionale di Cortometraggi “Per un pugno di corti” di Castro del Volsci (Fr) e al concorso nazionale “XVII Biennale del Cinema e della Multimedialità dei Ragazzi” di Pisa..



ITS IPIAITGITI ATTIVITA'