Clostridi solfito-riduttori



Sono bacilli sporigeni Gram-positivi, anaerobi stretti, in grado di ridurre il solfito in solfuro. Il genere Clostridium comprende circa 80 specie diffuse nel suolo, nelle acque, nella vegetazione. Pi resistenti dei coliformi totali e fecali, il loro isolamento nell'acqua potabile indica una contaminazione regressa. Alcune specie colonizzano le vie digerenti dell'uomo e degli animali, la cute e l'orofaringe. Producono enzimi, emolisine ed esotossine quali la tossina tetanica ( C. tetani) , la tossina botulinica ( C. Botulinum) e la gangrena gassosa ( C. perfringens). I clostridi della gangrna gassosa sono diffusi nel suolo e nell'intestino umano. Il loro riconoscimento non sempre viene effettuato . La tecnica utilizzata la ricerca delle spore col metodo delle membrane filtranti in atmosfera anaerobica all'interno di una giara. La giara un contenitore di plastica trasparente,ermetico, in cui dopo l'introduzione delle piastre seminate possibile creare condizioni di anaerobiosi, confermate da un indicatore di ossido-riduzione.


Determinazione dei clostridi solfito-riduttori


Il campione da esaminare va pretrattato a 80C per 10' e si raffredda velocemente per provocare lo shock termico ed inattivare le forme vegetative.

La metodica si articola nei seguenti punti:
  • si filtra su una membrana di nitrato di cellulosa ( 0,45 m di porosit) 100 ml di campione;
  • si pone la membrana su terreno SPS Agar utilizzando gli appositi dischi assorbenti predisposti sul fondo delle piastre di Petri ;
  • si ricopre il filtro con 10 ml di terreno SPS Agar disciolto e mantenuto a 45C (Quest'ultima operazione non necessaria se si colloca sul terreno il filtro capovolto);
  • le piastre si pongono ad incubare in anaerobiosi in giara a 37C per 24 ore;
  • si contano le colonie nere con alone nero di almeno 3cm di diametro;
  • il valore va riferito a 100 ml di campione.
Il terreno selettivo Sulphite Polimixin Sulphadiazine Agar ( SPS Agar) specifico per l'isolamento ed il conteggio di Clostridium perfringens nell'acqua e negli alimenti. Contiene tra l'altro solfito di sodio, citrato ferrico, polimixina e sulfodiazina. Gran parte dei clostridi riducono il solfito a solfuro il quale, reagendo con il citrato ferrico, forma un precipitato di solfuro di ferro che causa l'annerimento delle colonie. Non si eseguono prove di conferma.




ARNO ATTIVITA' ITI ITS